Quotidiano Nazionale logo
12 apr 2022

Sindacati in piazza contro il decreto appalti

I sindacati sono scesi in piazza a Varese davanti alla Prefettura per protestare contro una norma inserita nel nuovo ddl Appalti approvato dal Senato. Una novità che fa venire meno l’obbligo di mantenere la clausola sociale nei cambi appalti. "Questo significa che non c’è più la garanzia che il personale occupato oggi venga mantenuto", denunciano i rappresentanti di Filcams Cgil Varese, Fisascat Cisl Varese-Como e Uiltucs Varese. I sindacati temono che i cambi di appalto si possano trasformare in licenziamenti e perdita di reddito per i lavoratori attivi in settori come pulizia, sanificazione, ristorazione e vigilanza. Appalti che occupano migliaia di persone in provincia.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?