Augusto Reina
Augusto Reina

Caronno Pertusella (Varese), 20 febbraio 2020 - Da qualche mese lottava con la malattia e nella serata di ieri si è spento Augusto Reina presidente dell’Illva, l’azienda che, con lui, ha reso il Disaronno il liquore più venduto al mondo. Reina, classe 1940, ha saputo creare un vero e proprio impero che spazia dal whisky irlandese all’accordo con le case vinicole cinesi con la punta di diamante in quel Disaronno tanto locale da nascere, come vuole la leggenda, nel Cinquecento durante la realizzazione del Santuario di Saronno, salvo poi diventare un trend mondiale a colpi di iconiche scelte di marketing. Ma Augusto Reina per i saronnesi era molto di più dell’imprenditore per antonomasia. Era un uomo legato alla propria comunità tanto da spendersi in prima persona, fin dagli anni Novanta, per la Caronnese, squadra di calcio che con lui è approdata in serie D.