Quotidiano Nazionale logo
17 feb 2022

Rapina alle Poste di Dumenza, arrestata una coppia

La donna aveva chiesto informazioni sull'orario di apertura, il complice aveva fatto irruzione

Ufficio postale
Ufficio postale

Una coppia è stata arrestata perché ritenuta responsabile della rapina di lunedì all'ufficio postale di Dumenza. I carabinieri di Luino e Dumenza con una rapida attività investigativa, grazie alle testimonianze raccolte e alle immagini della videosorveglianza, hanno velocemente identificato la coppia. Dalle indagini è emerso che prima dell'apertura dell'ufficio postale, una donna coi capelli rossi, da poco trasferitasi a Dumenza, si aggirava vicino all'edificio e, dopo aver chiesto a una persona l'orario di apertura, si è subito allontanata per raggiungere, lì vicino, quello che poi è risultato essere il rapinatore. L'uomo ha atteso l'orario di apertura per fare irruzione nell'ufficio postale con giacca scura, jeans e volto coperto da un cappello di lana e uno scalda collo e aggredire l'impiegata in servizio, impugnando un martello e facendosi consegnare tutto il denaro contante disponibile, poi quantificato in 879 euro, suddiviso in banconote di piccolo taglio. Dopo la rapina, l'uomo si è allontanato a piedi. Dopo il colpo, l'impiegata era stata colta da malore.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?