Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
15 feb 2022

Più agenti contro i reati e il disagio dei ragazzi

Polizia locale impegnata a reprimere e a prevenire con due nuovi operatori

15 feb 2022

È stato di recente rafforzato il Nucleo Investigativo Criminalità Comune (N.I.C.CO) del Comando Polizia Locale con due nuovi operatori. Alla base della scelta di potenziamento la volontà di prevenire e contrastare in modo più incisivo le violazioni sia di natura penale, che amministrativa, che costituiscono motivo di degrado per il territorio, con particolare riferimento a tutte quelle situazioni di disordine, espressione di disagio e talvolta di emarginazione sociale, causate prevalentemente da gruppi di ragazzi. Il Nucleo nella sua attività a partire dal mese di gennaio di quest’anno non si è limitato ad attività repressive, ma ha posto in essere anche azioni di prevenzione e in qualche caso di recupero sociale. E’ il caso di un ragazzo nei confronti del quale l’istituto scolastico superiore aveva segnalato una prolungata assenza dalle lezioni. "Il nostro personale è stato in grado di mettersi in contatto, oltre che con il genitore, anche con il ragazzo, costruendo una relazione positiva con lo stesso che ha permesso al giovane di ritrovare le motivazioni per rientrare in classe" afferma il comandante Claudio Vegetti. E’ stato poi identificato un minore (di meno di 14 anni) sorpreso a danneggiare e svuotare gli estintori posti all’interno del parcheggio multipiano di Via Volturno, che è stato così segnalato all’autorità giudiziaria. Nei confronti del genitore è stato avviato l’iter di risarcimento del danno prodotto. Un altro minore si è reso responsabile del reato di ricettazione di un ciclomotore e, anche in questo caso, dopo essere stato identificato è stato segnalato all’autorità giudiziaria. Ancora, le attività di controllo del territorio finalizzate al contrasto del degrado nelle aree in prossimità della stazione FS, hanno consentito di identificare dieci minori per consumo di bevande alcoliche e di adottare le conseguenti sanzioni. R.F. ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?