Violenza domestica
Violenza domestica

Busto Arsizio (Varese), 11 settembre 2019 -  Un 55enne egiziano, operaio residente a Busto Arsizio ( Varese) è stato sottoposto a misura cautelare di allontanamento da casa e divieto di avvicinamento alla moglie, per averla picchiata e vessata per oltre vent'anni, su decisione del gip di Busto. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri la donna, 60enne italiana, dopo l'ennesimo episodio di violenza ha deciso di denunciare il marito, raccontando aggressioni, insulti, minacce, vessazioni, iniziate nel 2001 a pochi mesi dal loro matrimonio. Per potersi riprendere e ricostruire la vita, la donna è stata affidata a una comunità protetta.