Quotidiano Nazionale logo
22 feb 2022

Ospedali da rilanciare Aperti 40 cantieri

Finanziamenti per 120 milioni. A Cuasso al Monte. un istituto clinico e di ricerca. sulle malattie polmonari

lorenzo crespi
Cronaca
Il dg Gianni Bonelli,. Attilio Fontana e il direttore tecnico Roberto Guarnaschelli
Il dg Gianni Bonelli,. Attilio Fontana e il direttore tecnico Roberto Guarnaschelli
Il dg Gianni Bonelli,. Attilio Fontana e il direttore tecnico Roberto Guarnaschelli

di Lorenzo Crespi Quaranta cantieri aperti per un totale di 120 milioni di finanziamenti, di cui 70 stanziati nell’ultimo triennio. Sono i numeri dell’attività in corso in ospedali e strutture territoriali di Asst Sette Laghi. Un impegno in merito al quale l’azienda ha fatto il punto della situazione, delineando gli sviluppi della sanità a Varese. Appuntamento a cui non è voluto mancare il presidente della Regione Attilio Fontana. "Sono opere che vanno nella direzione di rendere migliore sia le strutture che le tecnologie, garantendo con la vicinanza migliori risposte ai cittadini. I pazienti non saranno costretti ad andare in ospedale ma potranno recarsi in centri più vicini". Tra gli interventi principali in corso, quelli che riguardano gli ospedali di Varese. Per il Circolo sono due gli investimenti principali: la ristrutturazione del padiglione centrale, con la realizzazione della nuova Dialisi Cal (oltre 16 milioni e mezzo, fine lavori a dicembre 2024) e la realizzazione del Day Center 2, entro fine 2023, con un finanziamento di quasi 18 milioni e mezzo. Al Del Ponte, invece, è definito il progetto per la realizzazione del terzo lotto, che completerà l’ospedale della donna e del bambino, migliorando i percorsi e l’accessibilità. 17,6 milioni di euro l’investimento, termine dei lavori novembre 2024. L’intervento più consistente riguarda l’Ospedale di Cuasso al Monte, che sarà completamente ristrutturato per ospitare un istituto clinico e di ricerca per le malattie polmonari e di pneumologia riabilitativa. L’orizzonte temporale per la trasformazione del padiglione centrale e dell’ex convento è la fine del 2026. Due investimenti riguardano invece il Galmarini di Tradate: 6,2 milioni stanziati per l’adeguamento strutturale e impiantistico che si concluderà ad aprile e altri 3 milioni per il nuovo blocco operatorio, pronto nella prossima estate. All’Ospedale di Cittiglio, infine, sono in corso lavori per raffrescamento, nuovo gruppo frigo e cabina elettrica, con un importo di 2 ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?