Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
17 feb 2022

Nuovo direttore alla rsa Molina: è Marco Masini

Fra le priorità la creazione di un centro per assistere i pazienti terminali

17 feb 2022
ll direttore generale Marco Masini
ll direttore generale Marco Masini
ll direttore generale Marco Masini
ll direttore generale Marco Masini
ll direttore generale Marco Masini
ll direttore generale Marco Masini

Novità per la Fondazione Molina di Varese. È entrato ufficialmente in servizio ieri il nuovo direttore generale della Rsa di viale Borri. Si tratta del dottor Marco Masini, che va a coprire il vuoto lasciato dall’ex direttore Vanni Belli, scomparso prematuramente lo scorso dicembre. A Varese porta la sua lunga esperienza professionale, fatta di incarichi prestigiosi: per 25 anni ha ricoperto ruoli manageriali. Nell’approcciare il suo nuovo ruolo ha riflettuto sulla situazione attuale dell’assistenza, un mondo sempre più soggetto a numerosi cambiamenti. "Dobbiamo strutturarci in modo adeguato per le trasformazioni che ci attendono. Ci deve essere in primo luogo una visione strategica a medio termine". Anche il presidente Carlo Maria Castelletti ha parlato di un settore in evoluzione.

"Gli anziani che arrivano qui hanno in media 80 anni e presentano patologie. È cambiata la natura del Molina e di molte strutture simili: chi arriva da noi è una persona che la famiglia non riesce più a gestire perché ha bisogno di cure mediche". Esigenze a cui la Rsa risponde con 12 medici strutturati e la presenza di un professionista sempre a disposizione giorno e notte. Aspetti sottolineati anche dal vicepresidente Fernando Fasolo, che ha rimarcato la voglia di guardare al futuro per una realtà storica che esiste da più di 150 anni. Il prossimo progetto a cui si sta lavorando è la creazione di una Casa del sollievo per pazienti terminali. L.C.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?