Quotidiano Nazionale logo
28 gen 2022

Varese: morto Corrado Alunni, ex Brigate Rosse. Evase da San Vittore con Vallanzasca

Il suo avvocato: "Pagò per le sue scelte. Era una persona generosa e moralmente retta"

Da sinistra Renato Vallanzasca e Corrado Alunni a processo
Da sinistra Renato Vallanzasca e Corrado Alunni a processo

È morto a Varese, a 75 anni, Corrado Alunni, componente delle Brigate Rosse della prima ora, dalle quali si distaccò per dare vita prima alle Rosso Brigate comuniste e poi alle Formazioni comuniste combattenti. Alunni, che si dissociò in seguito dalla Lotta armata: venne catturato un anno dopo, nel covo di via Negroli, a Milano. Fu protagonista con Renato Vallanzasca della maxievasione nel 1980 dal carcere di San Vittore durante la quale rimase ferito.

La pagina de Il Giorno del 15 settembre 1978 che racconta dell'arresto di Corrado Alunni
La pagina de Il Giorno del 15 settembre 1978 che racconta dell'arresto di Corrado Alunni

Il ricordo

"Era tante cose: era un operaio nato nel quartiere romano di Centocelle e arrivato alla fine degli anni Sessanta a Milano per fare l'operaio alla Sit-Siemens e che come tantissimi altri fece la scelta di cambiare le cose. Tutti lo associano alle Br, ma è stato tante altre cose: una persona di spessore notevole, umanamente sensibile e di grande levatura", conclude Steccanella. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?