Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
31 mag 2022

Saronno, rapina coetaneo e prende il treno: minorenne arrestato

La vittima è stata malmenata e derubata di portafogli e cellulare. Ora la Polizia dà la caccia ai due complici

31 mag 2022
rosella formenti
Cronaca
Polizia ferroviaria in azione. La sicurezza sui treni è stata tra i temi affrontati dai sindaci nei vari incontri promossi dal prefetto Salvatore Pasquariello
Polfer
Polizia ferroviaria in azione. La sicurezza sui treni è stata tra i temi affrontati dai sindaci nei vari incontri promossi dal prefetto Salvatore Pasquariello
Polfer

Saronno, 1 giugno 2022 - Arrestato a Saronno dagli agenti della Polizia ferroviaria di Varese un minorenne, italiano, accusato di rapina in concorso e lesioni. E’ accaduto ieri mattina, gli agenti della Polfer erano in servizio di pattuglia su un convoglio nella stazione di Saronno quando sono stati allertati dal capotreno in quanto a bordo sembrava ci fosse l’autore di una rapina commessa poco prima. Immediatamente sono state bloccate le porte, impedendo in questo modo qualsiasi tentativo di fuga, quindi dai poliziotti è stata avviata l’ispezione dei vagoni che ha permesso di fermare il ragazzo che aveva rapinato un coetaneo per strada, insieme a due complici.

E’ stata la stessa vittima, che è stata anche malmenata, dopo essere stata rapinata del portafoglio e del cellulare, a mettersi all’inseguimento dei tre ragazzi che a un certo punto durante la fuga si sono divisi. Uno di loro si è diretto verso la stazione Nord e si è nascosto sul convoglio in quel momento fermo, nel frattempo erano state allertate le forze dell’ordine. Sul treno per un servizio c’erano già gli agenti della Polfer che hanno quindi individuato e fermato il giovane rapinatore per il quale si sono aperte le porte del carcere minorile. Le indagini continuano: la Polizia è già sulle tracce dei due complici.

Proprio la sicurezza sui treni e nelle stazioni è stato tra i temi affrontati la scorsa settimana dai sindaci della provincia di Varese nei vari incontri promossi dal Prefetto Salvatore Pasquariello, a suscitare preoccupazione gli episodi allarmanti segnalati nelle zone degli scali ferroviari, per questo è stato richiesto di rafforzare i controlli. Sempre ieri è finito in manette, arrestato dai carabinieri di Monza, al termine dell’attività di indagine, un ventenne pakistano che nel mese di febbraio di quest’anno aveva aggredito alla stazione di Lissone, sulla tratta Seregno – Saronno, un sedicenne, derubandolo di smartphone e soldi. Dal mese di dicembre dello scorso anno invece a creare allarme sui treni delle FerrovieNord nella tratta Novara – Saronno – Milano Bovisa erano state alcune rapine messe a segno da giovanissimi. Al termine delle indagini a febbraio gli agenti della Polfer hanno eseguito tre misure di custodia cautelare nei confronti di tre minorenni, due marocchini e un italiano, identificati come gli autori di tre rapine, due andate a segno e una tentata, messe a segno sulla linea Saronno-Milano e Novara Nord-Milano Bovisa.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?