Quotidiano Nazionale logo
21 apr 2022

Litiga con il vicino di 82 anni e tenta di investirlo con un’auto

La violenta lite tra inquilini ieri pomeriggio intorno alle 15 in un condominio in via Lapo Gianni, a Busto Arsizio, è finita sulla strada con uno dei due litiganti che ha tentato di investire l’altro, un anziano di 82 anni, con l’auto.

L’anziano, per evitare la vettura che si stava dirigendo verso di lui, è caduto e ha sbattuto la testa sull’asfalto. Subito sul posto sono arrivati i soccorsi con l’ambulanza e gli agenti della polizia locale. L’ottantaduenne è stato trasportato in ospedale a Legnano per accertamenti, ma per fortuna le sue condizioni non erano tali da far temere per la sua vita.

La pattuglia della polizia locale ha effettuato i rilievi del caso e raccolto le testimonianze di chi ha assistito al violento litigio - i motivi erano ancora da accertare, forse vecchie ruggini - culminato con il tentativo di investire l’anziano, per poi procedere con i provvedimenti del caso.

La polizia locale è intervenuta poi nel tardo pomeriggio alla rotonda dei tre Ponti per un incidente, coinvolti un monopattino elettrico e un‘auto. L’uomo alla guida del monopattino, un trentasettenne, è rimasto ferito ed è stato trasportato in codice giallo al pronto soccorso.

Ancora gli agenti del comando bustese in mattinata erano intervenuti in viale Rimembranze: un dodicenne con la bicicletta era finito contro un veicolo. Sul posto è arrivata l’ambulanza con i soccorritori che hanno portato al pronto soccorso il ragazzino, per fortuna niente di grave, ma un grande spavento.

Rosella Formenti

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?