Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
19 gen 2022

L’incursione notturna alla scuola fermata sul nascere dai carabinieri

La notte prima hanno rubato la cassetta con le chiavi poi sono tornati il giorno dopo per il blitz, andato in fumo

19 gen 2022

Dopo un primo furto è ritornato sul posto per tentare un nuovo colpo, ma questa volta ha trovato i carabinieri. È successo a Varese, presso la scuola media Anna Frank in via Carnia. Nella notte tra lunedì e martedì i militari della stazione di Varese hanno hanno tratto in arresto l’uomo, un 39enne italiano pregiudicato, responsabile di un tentato furto nelle aule didattiche.

I carabinieri avevano infatti predisposto un servizio di osservazione mirato presso la struttura in seguito ad un precedente furto, avvenuto nella notte tra domenica e lunedì. In quell’occasione ignoti si erano introdotti nell’istituto, asportando alcuni personal computer insieme ad una cassaforte contenente le chiavi delle varie aule della scuola. L’uomo la notte seguente si è ripresentato sul posto, con i carabinieri che lo aspettavano e l’hanno notato mentre si introduceva all’interno della scuola. Immediatamente bloccato, l’uomo è stato arrestato nella flagranza di reato per il tentato furto e denunciato per il reato di ricettazione in quanto trovato in possesso di alcune chiavi, coincidenti con quelle asportate dalla cassaforte della scuola nella notte precedente.

Lorenzo Crespi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?