Quotidiano Nazionale logo
14 mag 2022

In sella per la ricerca 335 centauri: il via al Sacro Monte

Domenica 22 la città parteciperà all’evento svolto in contemporanea in 2500 città del mondo

335 motociclisti varesini saliranno in sella per fare del bene. L’appuntamento è per domenica 22 maggio, quando la città giardino parteciperà all’evento "Distinguished Gentleman’s Ride" (Dgr), che si svolgerà in contemporanea in circa 2500 città in tutto il mondo. Un’iniziativa globale che compie 10 anni: la sua ideazione risale infatti al 2012 su iniziativa di Mark Hawwa, un motociclista di Sydney. L’evento ha una finalità benefica: quanto raccolto tra i partecipanti viene infatti devoluto alla Fondazione Movember, che si occupa di sostenere la ricerca sul carcinoma alla prostata. L’edizione 2022 sarà la terza in città, con Varese che in pochi anni è già riuscita ad arrivare al top in Italia. Solo la capitale Roma infatti avrà più partecipanti al via. E il numero delle presenze varesine, 335, sarebbe potuto essere ancora più alto. Ma si è preferito fissare un limite per evitare problemi di sicurezza, dato che il lungo serpentone di moto attraverserà borghi e valli del varesotto con un percorso tortuoso di 60 chilometri. Il via è previsto per le 10.15 di domenica 22 dal Sacro Monte di Varese. Le moto partiranno da piazzale Pogliaghi per poi scendere verso la Valcuvia toccando Brinzio. Quindi Ganna e Ghirla, la Valmarchirolo e la salita di Ardena per poi fare tappa a Brusimpiano, sul Lago di Lugano. Qui la carovana si fermerà per un "pit stop", prima di riprendere il viaggio costeggiando il Ceresio e la valle omonima, per poi fare rientro a Varese dalla Valganna. Intorno alle 13 le oltre 300 moto arriveranno a Ville Ponti, dove saranno presenti street food, musica, barber experience, esposizione di moto d’epoca e stand. L’evento è stato presentato in Camera di Commercio a Varese, con il presidente dell’ente camerale Fabio Lunghi che è intervenuto in una doppia veste: da un lato quella istituzionale, dall’altro quella di appassionato motociclista. "Questo è un evento meraviglioso - ha detto - anche l’anno scorso c’era stata una grande partecipazione, con più di 200 persone in un anno di Covid, e nel filmato mondiale della Dgr era apparsa anche Varese in rappresentanza dell’Italia". Grazie all’edizione varesina quest’anno sono stati raccolti quasi 10mila euro, mentre il totale di fondi raccolti in 10 anni in 171 diverse nazioni del mondo è stato di 6 milioni di dollari.

L.C.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?