In fin di vita per la grandinata, Granita ora ha una casa

Granita, una gattina di 3 mesi, è stata salvata da volontari Enpa dopo essere rimasta ferita e ipotermica durante una grandinata. Dopo un lungo periodo di cura, ha trovato una famiglia che l'ha accolta e le ha dato una nuova casa.

In fin di vita per la grandinata, Granita ora ha una casa

In fin di vita per la grandinata, Granita ora ha una casa

Ha rischiato di morire prima di freddo, poi per le ferite, eppure ha avuto il suo lieto fine con una famiglia che l’ha accolta. È la bella favola di Granita, la gattina rimasta seriamente ferita durante la prima grandinata, quella di venerdì 21 luglio a Gerenzano. La gatta, di soli tre mesi, è stata colpita da alcuni maxi chicchi di grandine ed è caduta in un cumulo di ghiaccio senza riuscire ad uscirne. Lì è stata trovata da alcuni residenti che l’hanno asciugata con un’asciugacapelli e hanno anche tentato di riscaldarla.

Determinante l’arrivo dei volontari Enpa, che hanno continuato a scaldare la micia per poi portarla dal veterinario. Pur provata e in ipotermia, Granita ha lottato ed è riuscita a superare la crisi. Ha riportato un trauma cranico ma ha continuato a migliorare dopo un lungo periodo in prognosi riservata. Ha avuto anche alcuni problemi di salute nel mese di agosto, ma alla fine ha superato tutto ed ha trovato una famiglia di Solaro, che si è presa cura di lei dandole una nuova casa in cui stare.

Sara Giudici