Quotidiano Nazionale logo
29 gen 2022

Impiegata disonesta prosciugava i conti correnti dell’azienda: denuncia e confisca

Alla donna, residente a Gallarate, la Guardia di Finanza ha sequestrato 800mila euro, oltre a tre macchine, quattro moto e una barca a vela

Confiscati dai finanzieri del comando provinciale della Guardia di Finanza di Varese beni per oltre 800mila euro a un’impiegata residente a Gallarate, dipendente di un’importante società. I militari hanno dato esecuzione a una sentenza del Tribunale di Milano con la quale è stata disposta, tra l’altro, la confisca di tre auto, quattro moto, un quadriciclo e una imbarcazione a vela di oltre dieci metri che, dopo essere già stati sequestrati nel corso delle indagini preliminari nei confronti dell’imputata, ora sono stati definitivamente acquisiti al patrimonio dello Stato. Il provvedimento è arrivato al termine di tutti i gradi di giudizio che hanno portato alla condanna per la donna alla pena di tre anni di reclusione, adesso definitiva dopo la pronuncia della Corte di Cassazione. In base alle indagini svolte nel 2019 dal Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Varese, l’impiegata aveva sottratto fraudolentemente le password di accesso ai numerosi conti correnti di una società di Varese in quota a una multinazionale tedesca leader mondiale nell’ottimizzazione dell’acqua potabile. Secondo quanto emerso dall’attività investigativa all’epoca la dipendente della società, attraverso l’alterazione del software gestionale in uso all’azienda, aveva simulato l’esecuzione di pagamenti a fornitori, sostituendo le coordinate bancarie dei legittimi destinatari dei bonifici con le sue, appropriandosi di ingenti somme di denaro proprio grazie all’alterazione del software gestionale in uso all’azienda. La polizia economico-finanziaria aveva quindi ricostruito il volume dei proventi illecitamente accumulati quantificati in oltre un milione 800mila euro, segnalati alla Procura di Milano. I risultati dell’indagine confermano l’impegno della Guardia di Finanza nella salvaguardia della legalità nel tessuto socio- produttivo ed a sostegno delle imprese che subiscono forme di illecito economico-finanziario a loro danno. R.F. ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?