Quotidiano Nazionale logo
25 gen 2022

Il sindaco: entro dieci giorni il nuovo assessore

Airoldi: scelta in tempi breve ma non di fretta. Cremonesi, Castiglioni. e Gianetti le ipotesi

Il sindaco di Saronno, Augusto Airoldi, con l’ex assessore Novella Ciceroni
Il sindaco di Saronno, Augusto Airoldi, con l’ex assessore Novella Ciceroni
Il sindaco di Saronno, Augusto Airoldi, con l’ex assessore Novella Ciceroni

"Si tratta di una delega cruciale e la nomina del nuovo assessore avverrà in tempi brevi ma senza fretta". Sono le parole del sindaco Augusto Airoldi che ancora non ha sciolto la riserva sul nome del nuovo esponente della Giunta. Tutto è iniziato il 13 gennaio quando con una nota il sindaco Augusto Airoldi ha annunciato il ritiro, per motivi di metodo e merito, delle deleghe ai Lavori Pubblici, Decoro urbano e Innovazione all’assessore di Obiettivo Saronno, Novella Ciceroni. Per rispettare la normativa la new entry nella Giunta Airoldi dovrà essere una donna e visto il difficile periodo e il settore decisamente cruciale in chiave Pnrr è difficile pensare che non si scelga una persona con competenze specifiche nel settore o amministrative importanti.

Tra i nomi quello di Marialuisa Cremonesi, apprezzato membro del Pd con competenze professionali in materie ambientali e del consigliere comunale Roberta Castiglioni della lista Airoldi Sindaco ma anche quello di Laura Gianetti che ha già ricoperto l’incarico di assessore e che ha competenze amministrative nate anche da diversi ruoli che ha ricoperto come quello di presidente dell’ordine degli architetti. C’è poi la possibilità che le porte della Giunta si aprano per Annalisa Renoldi, vicesindaco per dieci anni (in quota alla civica con Con Saronno come membro del cda di Saronno Servizi). Diverse le altre ipotesi sul piatto a partire da quella del rimpasto. Sara Giudici

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?