Quotidiano Nazionale logo
20 mar 2022

Guida l’auto del compagno sprovvista d’assicurazione

Ha preso l’auto del compagno senza sapere che non solo era senza assicurazione, ma che il tagliando esposto era contraffatto. È quanto successo alla 40enne fermata dalla polizia locale l’altro giorno in via Parma. Impegnati in una serie di controlli con i portali "leggitarga" gli agenti hanno fermato una vettura segnalata come senza copertura assicurativa. Scesa dall’auto la proprietaria ha consegnato un tagliando assicurativo, ma gli agenti hanno subito notato che qualcosa non andava. Hanno portato la donna, una saronnese, in comando e qui hanno scoperto che il tagliando era stato falsificato e che non era collegato a nessuna polizza di cui la vettura era sprovvista. La donna ha spiegato di aver preso la vettura del compagno. Malgrado la sua buona fede è scattato il sequestro della vettura e una multa di 800 euro.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?