ROSELLA FORMENTI
Cronaca

Gallarate, arrestato per la terza volta in meno di 15 giorni

In carcere un 19enne marocchino che ha continuato a creare disordini in città nonostante le precedenti misure cautelari

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri

Gallarate, 5 luglio 2024 – Aveva creato scompiglio e disordini a Gallarate durante tutto il mese di giugno, collezionando in poco meno di quindici giorni due arresti e tre denunce per resistenza, oltraggio, lesioni a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato e violenza privata. Un diciannovenne marocchino, volto noto alle forze dell’ordine, è stato nuovamente arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Gallarate.

Dopo l’ultimo episodio il Tribunale di Busto Arsizio lo aveva ammonito a rigare dritto sottoponendolo a due misure cautelari: l’obbligo di dimora in un Comune del circondario e l’obbligo di firma presso la competente Stazione dei Carabinieri. Non le ha rispettate e ha continuato nei suoi comportamenti violenti, tanto da essere nuovamente deferito per minaccia, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Il Tribunale di Busto Arsizio ha disposto l’aggravamento delle misure cautelari, quindi i carabinieri lo hanno arrestato e accompagnato presso la Casa Circondariale di Busto Arsizio.