Quotidiano Nazionale logo
15 apr 2022

Fra i profughi ucraini l’1,3% è positivo

Un’altra emergenza

di cui si sta occupando

Ats Insubria è quella dell’accoglienza dei profughi in arrivo dall’Ucraina. Alla data

di ieri risultavano 5.544

le persone prese in carico

da sulla sua area di competenza (province

di Varese e Como).

Tra questi 2689 sono under 18, mentre sono 26 le persone con patologie; 5218 profughi sono stati ospitati presso famiglie, 299 presso il terzo settore e 27 invece presso le strutture prefettizie.

La maggior parte delle persone che scappano dalla guerra sono donne, con una prevalenza della fascia 25-49 anni. La seconda fascia d’età più rappresentata è quella degli under 12, seguita dagli adolescenti. Il tasso dei tamponi positivi registrato tra gli ucraini

in arrivo è dell’1,3%. L.C.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?