Il fondatore e ad di Eolo, Luca Spada
Il fondatore e ad di Eolo, Luca Spada

Busto Arsizio (Varese), 4 dicembre 2018 - L'amministratore delegato di Eolo, società di servizi internet con sede a Busto Arsizio, è stato scarcerato per decisione del gip di Busto Arsizio Piera Bossi. Luca Spada, arrestato la scorsa settimana nell'ambito di un'inchiesta su presunti illeciti commessi dalla società nello sfruttare frequenze non ancora assegnate, era ai domiciliari.

Secondo il gip, che nei giorni scorsi lo ha incontrato per l'interrogatorio di garanzia, non sussistono più le esigenze di custodia. Insieme a lui, con accuse a vario titolo di truffa ai danni dello Stato pluriaggravata, furto di radiofrequenze non autorizzate pluriaggravato e turbata libertà dell'esercizio di un'industria o di un commercio, sono indagati altri cinque manager e la società stessa a seguito di un'inchiesta della Guardia di finanza di Varese iniziata due anni fa.