Quotidiano Nazionale logo
5 mar 2022

"Daspo Willy" del questore di Varese Minorenni allontanati dal centro

Non potranno avvicinarsi o frequentare locali e negozi. La misura colpisce gli autori. di rapine e violenze

rosella formenti
Cronaca
Il questore di Varese Michele Morelli
Il questore di Varese Michele Morelli
Il questore di Varese Michele Morelli

di Rosella Formenti Erano stati arrestati per rapina e lesioni aggravate nel mese di dicembre e su disposizione del Gip del Tribunale dei minori collocati in comunità, ieri i quattro minorenni, età dai 14 ai 16 anni, italiani, residenti a Gallarate e Cassano Magnago, sono stati raggiunti dal "Daspo Willy". Alcuni di loro erano stati nuovamente arrestati nel gennaio scorso a seguito della fuga dalle rispettive comunità, due erano già noti alle forze dell’ordine per aver partecipato alla maxirissa dell’8 gennaio 2021 a Gallarate, in cui si erano scontrati con violenza due bande rivali. Nei giorni scorsi dal Tribunale di Milano sono arrivate le condanne per 22 minori indagati per la rissa. Ieri invece è stato notificato il "Daspo Willy", emesso dal questore di Varese nei confronti dei 4 minorenni, attualmente collocati in comunità, misura che vieta loro di accedere o stazionare nelle immediate vicinanze di tutti gli esercizi pubblici situati nel centro della città di Gallarate. Il provvedimento avrà l’ efficacia di un anno a partire da quando i giovani torneranno nuovamente in libertà. Gli episodi per i quali sono stati arrestati a dicembre risalgono al mese di agosto dello scorso anno. Dalla ricostruzione dei carabinieri è emerso che la sera del 19 agosto i 4 ragazzi ,nei pressi di una gelateria di Gallarate,hanno circondato un minorenne, aggredendolo con calci, schiaffi e pugni e strappandogli la collana d’oro dal collo. Il pomeriggio del giorno seguente, gli stessi nel centro di Gallarate, hanno rapinato due coetanei, uno dei quali è stato anche picchiato, poche ore dopo un’altra rapina sempre a danno di altri coetanei. Le indagini hanno permesso di arrivare alla loro identificazione e all’arresto nel mese di dicembre dello scorso anno, quindi per decisione del Gip del Tribunale dei minori collocati in comunità. Ieri la notifica del "Daspo Willy" ai quattro ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?