Vigili del fuoco in azione a Cremenaga
Vigili del fuoco in azione a Cremenaga

Varese, 17 gennaio 2020 - La notte tra giovedì e venerdì, nel comune di Cremenaga, in via XI Maggio, intorno alle 3, una casa è stata improvvismanete invasa dal fumo, con un rilevante sprigionamento di monossido di carbonio. Non è chiara la dinamica di quanto avvenuto, ma la causa sembra da attribuire ad un’anomalia di una caldaia a pellet, all’interno dell’abitazione.

Immediato l'intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Luino con un’autopompa, che hanno collaborato con il personale sanitario, svolto un ispezione sull’impianto e effettuato dei rilievi strumentali atti a verificare la percentuale di monossido di carbonio nei locali. Per una persona si è reso necessario il trasporto in ospedale, per gli altri componenti del nucleo famigliare non sono stati necessari particolari accorgimenti.