Quotidiano Nazionale logo
20 gen 2022

Covid, la curva rallenta. Vaccini a due velocità

Luci e ombre nella campagna di massa. Nel Varesotto le terze dosi hanno diffusioni più capillari mentre Legnano fa più fatica

"Ci sono segnali incoraggianti in questi giorni per quanto riguarda le previsioni. Varese è tra le province (lombarde) che si stima abbiano già raggiunto il picco" della nuova ondata di Covid-19. I numeri sull’andamento della pandemia sembrano confermare le dichiarazioni Claudio Arici, direttore sanitario dell’azienda socio sanitaria territoriale alla quale fanno capo gli ospedali di Busto Arsizio, Gallarate e Saronno. Ottimismo, ma anche cautela perché – spiega – "saranno i prossimi 7 giorni a chiarire se possiamo confermare il plateau o iniziare a vedere qualche miglioramento". Lo stesso vale per Legnano, dove l’ultima settimana dei contagi si è chiusa a 1.140 casi, con un confortante -29% rispetto alla precedente, quella del record da inizio pandemia. In particolare, sempre lunedì, i nuovi casi Covid sono stati soltanto 34, contro i 141 del lunedì precedente. In attesa di trovare conferme sul rallentamento, nella provincia di Varese e nell’Alto e Ovest Milanese prosegue la campagna vaccinale.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?