Quotidiano Nazionale logo
19 apr 2022

Cena e cibo a sostegno di famiglie e senzatetto

Oltre 200 persone sono state aiutate dai volontari di “Diamoci una mano“ che hanno assicurato la cena di Pasqua alle famiglie in difficoltà segnalate dalle associazioni e ai senza fissa dimora che frequentano la stazione. "Siamo contenti – dicono Matteo Vago e Vito Russo, tra i promotori – Abbiamo ricevuto molti alimenti a lunga conservazione e piatti pronti; le persone che abbiamo aiutato erano commosse. I nostri ragazzi, con il loro impegno, sono un segnale di speranza". Un ringraziamento particolare dal gruppo a don Paolo Boldrini che ha aperto l’oratorio di Sacconago al punto raccolta, ai Lions di Busto e ai tanti cittadini generosi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?