Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
20 lug 2022

Casciago, 9 bici rubate per 100mila euro: rintracciato il moldavo

I carabinieri hanno arrestato il clandestino nel Centro per il rimpatrio di Potenza  

20 lug 2022
rosella formenti
Cronaca
RAVAGLIA 19/11/13 CESENA TENTATO FURTO DA CICLI NERI NEGOZIO DI BICICLETTE BICI
RAVAGLIA 19/11/13 CESENA TENTATO FURTO DA CICLI NERI NEGOZIO DI BICICLETTE BICI
RAVAGLIA 19/11/13 CESENA TENTATO FURTO DA CICLI NERI NEGOZIO DI BICICLETTE BICI
RAVAGLIA 19/11/13 CESENA TENTATO FURTO DA CICLI NERI NEGOZIO DI BICICLETTE BICI

È in carcere a Potenza uno degli autori del colpo notturno al Gemme Bike di Casciago, messo a segno il 29 marzo, per un bottino di 9 biciclette del valore di circa 100mila euro. Si tratta di un 18enne moldavo, irregolare in Italia, rintracciato a Potenza nel Centro per il rimpatrio, nei confronti del quale i carabinieri del Comando provinciale di Varese hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale varesino.Il giovane è ritenuto responsabile – in concorso con altri soggetti da identificare – di più furti avvenuti tra il 26 e il 29 marzo 2022 nelle province di Varese e Bergamo. Le indagini, condotte dal Nucleo operativo e Radiomobile di Varese sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Varese, sono state avviate dopo il furto ai danni del negozio di Casciago, compiuto alle 3.30 circa del 29 marzo, e hanno consentito di ricostruire una lunga catena di illeciti.

In particolare il 18enne arrestato, insieme ai complici, nella notte del 29 marzo ha raggiunto Malnate a bordo di una Fiat Punto Evo – risultata rubata tra il 25 e il 26 marzo a Villa d’Almè (Bergamo) – dove si è impossessato anche di un Fiat Ducato con cui ha raggiunto Casciago e di cui si è successivamente servito per caricare la refurtiva e fuggire. Una volta a Casciago, i malviventi hanno rubato anche un’altra Fiat Punto, poco distante dal negozio, che hanno utilizzato come ariete contro la vetrina del Gemme Bike da dove hanno portato via le 9 biciclette, soprattutto elettriche, del valore commerciale di circa 100mila euro, poi sono fuggiti. I malviventi, il 18enne e due complici, sono stati ripresi dalle telecamere interne: un colpo velocissimo, nemmeno due minuti, poi la fuga con il bottino. Dell’intera refurtiva sono stati recuperati i due veicoli, le Fiat Punto, restituiti ai legittimi proprietari. Le indagini continuano.

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?