Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Busto Arsizio: Car pooling, tifo condiviso

Servizio “green” per raggiungere lo stadio Speroni

di ROSELLA FORMENTI
Ultimo aggiornamento il 6 settembre 2018 alle 07:14
Presentazione Pro Patria 2018-2019: le magliette

Busto Arsizio (Varese), 6 settembre 2018 - Allo stadio con il “Car Pro...oling”. È l’iniziativa lanciata dal club di tifosi della Pro Patria Il Tigrotto in vista dell’avvio del campionato che vedrà i biancoblù tornare tra i professionisti. Dunque chi non ha mezzi propri o chi per età non guida più l’auto ma non vuole mancare l’appuntamento allo stadio Speroni per sostenere la squadra non deve preoccuparsi: ci sono i tifosi del Tigrotto pronti ad entrare in servizio con il loro “car Pro…oling”, auto e tifo condivisi. «Vogliamo consentire di vivere la passione sportiva a tutti – dice Simone Lamperti, presidente del club – così abbiamo pensato alle persone che per vari motivi non possono raggiungere lo stadio in modo autonomo. Basterà telefonare al numero 339.4741261 entro le 12 del giorno precedente la partita casalinga della Pro e prenotarsi, il servizio è gratis. Siamo pronti a inaugurare il servizio accompagnando allo stadio Giovanni Paciarotti, il veterano dei tifosi, classe 1919, come la Pro Patria». Un modo anche per unire l’amore per il calcio al rispetto dell’ambiente. «Se poi riusciamo a far decollare questa idea convincendo anche altri tifosi a raggiungere lo stadio condividendo l’auto con altri tifosi - prosegue Lamberti - otteniamo anche il risultato di far diminuire il numero di macchine intorno allo stadio, insomma vuol dire anche meno inquinamento».

Quindi più tifo ma meno auto. Non resta che attendere l’avvio del campionato per cominciare il servizio di “Car Pro…oling” . Fa rilevare l’importanza dell’iniziativa Gigi Farioli, assessore allo Sport: «Un bel messaggio, ancora, arriva dal mondo della Pro Patria, questo servizio cerca di collegare solidarietà, ambiente, fair play e sport, sono i valori veri e non posso che condividere questa iniziativa lodevole». L’altra sera lo stadio Speroni ha accolto per la festa i bianco blu, un abbraccio grande arrivato dai tifosi ai calciatori, dalla prima squadra ai piccoli del vivaio, occasione per presentare ufficialmente la nuova maglia, quella del centenario, traguardo a cui la Pro si sta avvicinando.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.