Quotidiano Nazionale logo
19 gen 2022

Bivacco di senzatetto all’interno dell’ospedale Scatta l’allarme

Segnalazioni da parte di utenti e personale per i senzatetto che popolano di notte l’ospedale di Saronno. È un problema noto ma che l’inverno finisce per acuirsi fino a diventare una priorità nelle notti più fredde. Attualmente sono una mezza dozzina le persone: si tratta soprattutto di stranieri che la sera entrano nell’area ospedaliera e si stendono per dormire sulle sedie nelle sale d’attesa dei reparti o nell’atrio dei vari padiglioni. E talvolta creano problemi al personale: c’è anche chi, quando viene invitato a sloggiare dà in escandescenze ed assume atteggiamento aggressivi, e chi proprio non se ne va sino all’arrivo delle guardie.

Una situazione che si presenta anche al pronto soccorso e che mette a dura prova chi si ritrova in sala d’attesa. È un problema di sicurezza per personale e degenti, e anche per le questioni legate alla pandemia: in un ospedale dove l’accesso avviene con tutte le cautele del caso, per evitare la diffusione dei contagi, evidentemente non è possibile che entrino persone che non rispettano le norme anti-covid.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?