Quotidiano Nazionale logo
22 mar 2022

Bar trasformato in discoteca: scattano le sanzioni

Dai controlli della polizia locale sono emerse diverse violazioni tra cui quelle relative alla sicurezza

Il bar, nel quartiere di Masnago, a Varese, era stato trasformato in discoteca, i controlli effettuati alcune sere fa dagli agenti della Polizia locale, dopo aver ricevuto diverse segnalazioni per disturbo della quiete pubblica dai residenti, hanno fatto emergere le irregolarità e sono scattate le sanzioni. Nel corso dell’ispezione è stata riscontrata infatti la violazione di diverse normative e delle misure di sicurezza: in particolare è stato accertato che il locale, trasformato in discoteca, aveva in realtà l’autorizzazione per la sola somministrazione di alimenti e bevande, quindi come bar e tavola calda. Lo spazio invece era stato adattato a locale di pubblico spettacolo tanto che al momento del controllo della Polizia locale era in pieno svolgimento un concerto dal vivo a cui stavano partecipando circa 120 ragazzi. Gli agenti hanno così riscontrato che non erano garantite, né erano state adottate, adeguate misure di sicurezza per un eventuale deflusso dei partecipanti e per il locale non erano stati condotti accertamenti sulle condizioni di agibilità per lo svolgimento di spettacoli pubblici. La Polizia locale ha così immediatamente interrotto la serata e fatto defluire i partecipanti all’esterno. Si è proceduto successivamente alla contestazione di violazioni di carattere penale ed amministrativo nei confronti del titolare del locale, ulteriori approfondimenti saranno effettuati in collaborazione con gli uffici comunali del commercio e dell’edilizia.

A Gallarate invece nel pomeriggio di sabato a suscitare allarme sono stati una ventina di ragazzini che nella zona della stazione dove si erano dati appuntamento discutevano in modo eccessivamente animato. Alcuni cittadini, temendo che potesse scoppiare una rissa, come già accaduto in città lo scorso anno, l’episodio più grave nel mese di gennaio, hanno segnalato la presenza del gruppo alle forze dell’ordine. Carabinieri e Polizia sono arrivati sul posto nel frattempo i ragazzi si erano allontanati. Le forze dell’ordine e Polizia locale sono impegnati in modo costante a garantire la sicurezza in città, ancora di recente alcuni minorenni sono stati denunciati per aggressioni agli autisti degli autobus del servizio di trasporto urbano.

Ros.For.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?