Truffa anziani
Truffa anziani

Varese, 8 luglio 2019 - Si sono presentati alla porta di casa come addetti del servizio idrico incaricati di intervenire per un guasto alla rete dell’acqua. Vittima della truffa sfociata poi in rapina un’anziana residente a Varese in viale Belforte.

I due individui, secondo quanto ricostruito dagli agenti della Questura, avrebbero fatto scoppiare un mortaretto riuscendo a convincere l’ignara vittima che si trattava dello scoppio di un tubo, situazione che richiedeva di mettere al sicuro i preziosi che aveva in casa. Quando l’anziana si è resa conto di avere a che fare con due malintenzionati questi si sono dati alla fuga con i gioielli: nella circostanza l’anziana è finita a terra senza per fortuna ferirsi.