Quotidiano Nazionale logo
26 apr 2022

Antifascisti in polemica con l’Anpi

Fischi e cori durante l’inno, contestazioni al passaggio del corteo, un contro-discorso e un corteo bis. Così gli attivisti dell’Assemblea Antifascista Saronnese hanno caratterizzato il 25 Aprile. Sono arrivati in piazza alla spicciolata alle 10, in un centinaio con cartelli e striscioni e hanno atteso l’arrivo delle autorità dopo la Messa. Quindi con cori e fischi hanno contestato l’alzabandiera e il passaggio del corteo ufficiale cui si sono accodati continuando la contestazione con striscioni contro la guerra e fumogeni. Dopo il discorso dell’Anpi hanno urlato una breve spiegazione: "Condividiamo la posizione di Anpi, ma non accettiamo più questo teatrino. Parlate di accoglienza ora mentre migliaia di persone muoiono nel Mediterraneo, parlate di pace ma finanziate le fabbriche di armi. Non capiamo come Anpi condivida la piazza con chi parla di riarmo". Il corteo bis li ha riportati in piazza Libertà.

S.G.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?