Malpensa (Varese), 14 maggio 2018 - Air Italy ha ricevuto da Boeing il suo primo 737 MAX nella nuova livrea presso il "Boeing Future Flight" di Everett (Seattle). Si tratta del primo dei circa 50 nuovi velivoli che entreranno nella flotta di Air Italy entro il 2022, nonché del primo dei 20 nuovi Boeing 737 MAX, che verranno consegnati alla compagnia nei prossimi tre anni. Il nuovo velivolo Boeing 737 MAX presenta cabine moderne e spaziose, un'economia operativa notevole e una maggiore efficienza nei consumi. Il velivolo prevede anche una cabina di Business Class e sostituirà i Boeing 737NG della flotta di Air Italy.

L'aeromobile ha lasciato ieri pomeriggio Everett ed è atterrato questa mattina, lunedì 14 maggio, all'aeroporto di Malpensa. Nel corso della conferenza stampa, che si è tenuta subito dopo la tradizionale cerimonia del taglio del nastro, sono state anche presentate le nuove divise del personale di cabina di Air Italy. Il Group Chief Executive Officer di Qatar Airways, Akbar Al Baker, ha dichiarato: "E' davvero un momento straordinario assistere al lancio di una nuova era nell'aviazione italiana. Il touchdown del primo Boeing 737 MAX di Air Italy nella nuova livrea a Milano segna l'inizio di una nuova esperienza di viaggio per i clienti italiani. Non solo siamo lieti di partecipare a questo momento memorabile, ma siamo lieti di supportarlo pienamente grazie anche ai cinque Airbus A330-200 che passeranno dalla flotta di Qatar Airways a quella di Air Italy".

Per il presidente di Alisarda e Aqa Holding, Marco Rigotti, "questo primo Boeing 737 MAX offrirà ai nostri clienti un viaggio in autentico stile italiano e servizi di bordo che nessun altro vettore propone ai propri clienti. Su questo volo ospiteremo sia i passeggeri in arrivo dal mondo e diretti via Milano in Sicilia, in Costa Smeralda, a Roma, a Napoli o in Calabria, sia i passeggeri italiani che vorranno volare dal Centro-Sud Italia verso Milano per proseguire sui nostri nuovi voli intercontinentali per New York, Miami, Bangkok e Mumbai. Per loro abbiamo pensato ad un servizio di bordo, sia di business, sia di economy, riservato solo ai clienti Air Italy". Il presidente di Air Italy, Francesco Violante, ha commentato: "Desidero ringraziare Boeing e tutti coloro che sono stati impegnati nella produzione del nostro primissimo Boeing 737 MAX in livrea Air Italy. Da quando abbiamo annunciato e mostrato per la prima volta il nuovo design a febbraio di quest'anno, si è creata una grande attesa per questo momento".