Violenza contro le donne (foto d'archivio)
Violenza contro le donne (foto d'archivio)

Busto Arsizio (Varese), 11 settembre 2019 - Un uomo di 50 anni è stato sottoposto al provvedimento cautelare di divieto di avvicinamento alla sua famiglia con cui viveva a Busto Arsizio, per aver maltrattato per anni moglie, figli e padre, estorcendogli anche denaro, su disposizione del tribunale di Busto Arsizio. A quanto emerso dalle indagini della polizia, l'uomo, di fatto senza fissa dimora, una forte dipendenza da alcol e droghe, da anni per ottenere denaro minacciava e aggrediva la donna con cui aveva formato una famiglia, prima di trovare rifugio sempre più spesso in strada, e all'anziano genitore. Ora non potrà avvicinarsi a più di 500 metri da loro e gli è stato impedito di presentarsi in luoghi frequentati da ciascun membro della famiglia