La Nuotata dell'Eremo
La Nuotata dell'Eremo

Leggiuno (Varese), 20 luglio 2018 - Mentre il tempo, dal punto di vista delle previsioni meteo, non è certamente favorevole, continua incessante il lavoro organizzativo del Gruppo Nuoto Cral Alenia Aermacchi, ora Leonardo Company, per la 23° edizione della classica estiva del Verbano, vale a dire la Nuotata Dell’Eremo che si disputa sabato 21 luglio.

Gli organizzatori, presieduti da Dario Podesta Alluvion, verso mezzogiorno di venerdì hanno diffuso il seguente comunicato: "Analizzate le principali stazioni meteo e verificato che nella mattina di sabato saranno presenti temporali di forte intensità sul lago Maggiore nella zona della traversata Stresa – Reno di Leggiuno, come esplicitato nel Regolamento della manifestazione, condiviso con i Enti ed Uffici autorizzativi, la Commissione di gara ha ritenuto opportuno, per ragioni di sicurezza, modificare il programma della manifestazione".

Primo: non ci sarà la traversata partenza prevista alle ore 11.30 (con temporali in corso fino alle ore 13.00). Secondo: la traversata sarà sostituita da una nuotata nel golfo di Reno km 3 c/a con ritrovo nuotatori dalle ore 12.30 sulla spiaggia di Reno. Start della nuotata ore 14.00 tempo max 1 ora e 30 minuti. Terzo: non ci sarà il programmato pasta party sostituito da un rinfresco all’arrivo. Quarto: ore 16.00 start del km 1,5 (escluso i nuotatori della combinata) max 1 ora. Quinto: ore 16.15 start del km 1,5 (nuotatori della combinata) max 1 ora - Sesto: ore 17.45 start 500 metri a rana max 30 minuti. Infine: possibilità di nuove iscrizioni su tutte le gare a partire dalle ore 12,30.

Podestà aggiunge che "Stiamo facendo tutti gli sforzi per garantire una nuotata in sicurezza nel golfo di Reno di Leggiuno. Il programma indicato, comunque, potrebbe essere ulteriormente modificato in base all’evoluzione meteo della giornata. Ricordiamo che ogni nuotatore riceverà una maglietta tecnica con disegno creato dalla scenografa Francesca Miramonti ed una coppetta di finisher che potrà ritirare appena terminata la gara al gazebo della premiazioni . Trofei in cristallo dipinti a mano dalla decoratrice Luciana Sartori verranno dati ai primi tre classificati uomini e donne al termine di ogni gara".