Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Saronno, al Pasta l'anteprima di "Something"

Movimenti acrobatici e aerei si fondono con la danza e la recitazione: in scena sette ballerini

Ultimo aggiornamento il 9 marzo 2017 alle 12:47
Un momento dello spettacolo

Saronno (Varese), 9 marzo 2017 - Va in scena questa sera al teatro Giuditta Pasta l’anteprima assoluta della versione rivisitata di "Something", spettacolo che - dopo il debutto saronnese - "volerà" al New Victory theatre di New York. 

Il cast, formato da sette ballerini acrobati, porta in scena la ricerca di "qualcosa", qualcosa che ci possa aiutare a superare una crisi, che ci faccia sorridere, innamorare o semplicemente qualcosa che ci aiuti a sperare. Situazioni ordinarie che diventano straordinarie, stralci di un mondo surreale, quasi divino, raccontate attraverso una comicità irrefrenabile!!

La spettacolarità dei movimenti acrobatici ed aerei, si fonde perfettamente con la danza e la recitazione portando con estrema ironia lo spettatore adulto a sorridere e i bimbi di tutte le età a sognare divertendosi!

La compagnia Liberi Di Physical Theatre è stata fondata nel 2007 da Davide Agostini, Stefano Pribaz, Valentina Marino e Giulia Piolanti (ora impegnata nelle produzioni del Cirque du Soleil). Sia i fondatori, sia gli attuali componenti della compagnia vantano una solida esperienza nel campo della ginnastica, praticata da alcuni anche a livello olimpionico. Attraverso lo studio delle arti circensi, della danza e della recitazione hanno dato vita a un progetto destinato a crescere ogni giorno per regalare emozioni attraverso l’espressività del corpo, l’armonia del gesto, la magia della musica.

Biglietti a 25 e 15 euro. Oggi il botteghino del teatro sarà aperto dalle 15 alle 18. Inizio spettacolo alle 21.

 

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.