Busto Arsizio (Varese), 6 agosto 2018 - Figli e nipoti in vacanza, per i nonni che restano in città il mese d’agosto rischia di diventare un periodo carico di malinconia e di solitudine. Ma a Busto Arsizio c’è la possibilità per gli anziani di trascorrere con serenità queste settimane, è l’iniziativa “E…state insieme noi”, proposta da Auser con il patrocinio del Comune. L’edizione 2018 è la numero 29, segno di una formula che funziona offrendo la possibilità di trascorrere pomeriggi in compagnia tra musica, partite a carte e belle chiacchierate. Non mancano nel calendario degli appuntamenti anche incontri su argomenti di attualità.

“E… state insieme a noi” proseguirà fino a domenica 26 agosto, l’appuntamento è tutti i giorni negli spazi del Museo del Tessile dalle 14,30 alle 19. Per Ferragosto è in programma il tradizionale pranzo per il quale è possibile prenotarsi entro il 10 agosto chiamando il numero 0331320942. Novità di quest’anno è l’angolo dei libri, obiettivo favorire la lettura: a disposizione già un centinaio di volumi, si possono leggere sul posto oppure chi vuole può prendere il titolo che interessa e portarlo a casa Dunque al bando noia e solitudine con “E… state insieme a noi” al Museo del Tessile.

«Con la nostra iniziativa – spiega Maurizio Maggioni, presidente di Auser Busto Arsizio – vogliamo far uscire di casa gli anziani, farli muovere, aggregare, solo così si favorisce l’invecchiamento attivo». Il pomeriggio passa veloce in compagnia, c’è la musica, ci sono i tornei a carte, sempre molto animati. Di sicuro l’antidoto migliore a pomeriggi trascorsi in solitudine a guardare la tv è al Museo del Tessile, lo confermano alcuni anziani che da qualche anno partecipano all’iniziativa, «è un motivo valido per non essere pigri ma uscire di casa per stare in compagnia, per questo bisogna ringraziare gli organizzatori, grazie a questa iniziativa il mese d’agosto trascorre sereno».