Varese, 1 febbraio 2016 - Il giocatore senegalese dell'Openjobmetis Varese, Mouhammad Faye, è stato sospeso dal Tribunale nazionale antidoping (Tna) del Coni, essendo risultato positivo a un controllo disposto da Nado Italia il 14 febbraio scorso a Varese, in occasione della partita di serie A Openjobmetis-Betaland Capo d'Orlando.

Nel primo campione analizzato dal laboratorio di Roma è stata rilevata la presenza di Thc metabolita (cannabis). La prima Sezione del Tna, in accoglimento dell'istanza proposta dalla procura antidoping, ha provveduto a sospendere l'atleta in via cautelare.