San Donato Milanese (Milano), 16 maggio 2018 - Un set televisivo sulle strade di San Donato, così la città diventa protagonista di Untraditional, la serie televisiva interpretata da Fabio Volo per Discovery Italia. Una fiction in un Volo interpreta se stesso in una serie di puntate girate tra San Donato, Milano e New York. Le riprese si sono svolte lunedì, nel primo pomeriggio. Sul marciapiede di fronte ai negozi di via Dante, Fabio, con telefonino e ventiquattrore, ha messo in scena un incidente.

Dall’altro lato della strada cameraman, fonici e direttori di scena. La puntata girata in città fa parte della nuova stagione della serie che andrà in onda, su Nove, dal prossimo autunno. «La serie – dicono dalla produzione – racconta gli sforzi di Fabio di trovare un equilibrio tra vita professionale e vita privata e al desiderio di realizzare un proprio progetto televisivo, a cui tiene moltissimo, che gli consentirebbe di trasferirsi con tutta la famiglia a New York. Seppure attraverso il mondo più dorato di un protagonista del mondo dello spettacolo, gli episodi narrano in modo divertente e originale della difficoltà per ciascuno di noi di realizzare i propri sogni. Oltre a sua moglie Johanna, molti sono gli ospiti vip della serie». Non è la prima volta che San Donato viene utilizzata come set televisivo e cinematografico.

Le riprese più celebri, rimaste nella storia del cinema italiano, risalgono al lontano 1965 con «Ieri, Oggi, Domani», diretto da Vittorio De Sica. La pellicola, vincitrice del premio Oscar come miglior film straniero nel 1965, ha immortalato lo skyline sandonatese degli anni d’oro dell’Eni. All'inizio dell’episodio intitolato Anna, infatti, alle spalle della coppia Marcello Mastroianni e Sophia Loren, a bordo di una fiammante decapottabile, fanno capolino gli storici palazzi Eni. Per citare solo le esperienze più recenti, invece, c’è stato il film Succede di Sofia Viscardi e lo spot natalizio di McDonald’s, entrambi girati sulla pista di pattinaggio di via Maritano. È stato ambientato all’ombra delle Torri Lombarde il promo di «X Factor». Il Sud Milano è sempre più protagonista del mondo del successo. È stato girato l’anno scorso sulla Teem il videoclip di Rovazzi e Morandi. Un insolito ser è stato allestito al casello autostradale di Vizzolo. Nel parcheggio della Teem, è stata girata la scena dell’inseguimento tra Morandi e Rovazzi, con le immagini di 20 auto moltiplicate con i trucchi del digitale per ricreare un ingorgo in tangenziale.