Ambulanza nella notte (immagine di repertorio)
Ambulanza nella notte (immagine di repertorio)

Rozzano (Milano), 13 marzo 2019 - In contromano sulla rampa di accesso alla tangenziale ovest: feriti quattro giovani, due in maniera grave. L'incidente è avvenuto ieri sera attorno alle 22 sulla rampa dello svincolo 7 Bis della A50. Sul posto sono intervenuti numerosi mezzi di soccorso sanitario invitati dal 118 di Milano, la polstrada e i vigili del fuoco. Per consentire le operazioni di soccorso lo svincolo è stato chiuso in entrambe i sensi di marcia.

Nell'incidente sono rimaste coinvolte due autovetture che, secondo una prima parziale ricostruzione del fatto, si sarebbero scontrate frontalmente sul ponte che scavalca la tangenziale ovest e che serve come rampa di accesso e uscita per la carreggiata sud della Ovest: direzione A1. Una delle due auto avrebbe preso contro mano lo svincolo. Quatto i giovani rimasti feriti, due ragazze di 21 anni e uno di 23 e uno di 31 che sono stati trasportati a sirene spiegate negli ospedali Humanitas di Rozzano e San Paolo di Milano.

Lo svincolo della tangenziale ovest è rimasto chiuso fino a poche ore prima dell'alba per consentire agli operatori di rimuovere i mezzi incidentati e ripulire la sede stradale. Uno svincolo maledetto il 7Bis, quello che porta all'area commerciale di via Curiel, a Quinto Stampi e via dei Missaglia) dove sono numerosi gli incidenti frontali provocati da auto che entrano in tangenziale contro mano.