Pino Pozzoli mostra i calcinacci caduti (Mdf)
Pino Pozzoli mostra i calcinacci caduti (Mdf)

Opera (Milano), 9 settembre 2019 - Crollo di calcinacci sulla Valtidone: allarme per l’ennesimo ponte malconcio della città. A dare la notizia è stato Pino Pozzoli, consigliere comunale di opposizione di “All’Opera”, che ieri mattina notando i calcinacci sulla sede stradale in via San Benedetto ha lanciato l’allarme. «Noverasco, in fatto di ponti, non è per niente fortunata. Nel 2014 il collegamento della ciclabile, nel 2018 la passerella pedonale e oggi il ponte della Valtidone su via san Benedetto – spiega Pozzoli –. Chiediamo un celere intervento dell’amministrazione comunale prima che Noverasco subisca l’ennesimo danno! Ci chiediamo perché controlli e verifiche non siano mai fatti prima che ceda qualcosa».

Sul posto è arrivato il sindaco Antonino Nucera, accompagnato dagli agenti della polizia locale che ha provveduto a effettuare un sopralluogo per verificare che non vi fossero problemi legati all’incolumità pubblica. «È risultato che i calcinacci si sono staccati da una cornice di un copriferro, pertanto non legati alla struttura portante del manufatto – spiega Nucera, che ha già allertato i tecnici di Città metropolitana, proprietaria della struttura –. Hanno assicurato che il ponte in questione, analogamente agli altri manufatti, è oggetto di verifiche di routine a cura degli uffici sovracomunali preposti».