Corsico (Milano), 13 marzo 2018 – Le segnalazioni ai carabinieri di Cesano e di Corsico hanno iniziato ad arrivare questa mattina. “C’è un uomo, origine africana, che cammina per strada impugnando un coltello: urla e minaccia i passanti”. Diverse le chiamate alle forze dell’ordine, soprattutto di donne preoccupate, costrette a scappare perché minacciate dall'uomo.

I carabinieri e gli agenti della polizia locale si sono messi subito in pista, sulle tracce del molestatore armato. Sono riusciti a bloccarlo grazie alle descrizioni raccolte, nella centrale via Cavour di Corsico. Lì si era fermato, ubriaco, dopo aver percorso diversi chilometri e aver seminato il panico. Quello che aveva in mano, in realtà, era un seghetto da giardinaggio, comunque pericoloso, soprattutto nelle mani di una persona per niente lucida. Le forze dell'ordine hanno denunciato il 53enne senegalese e sequestrato l'arma.