Serie b, caso feralpi. Beffa Butic: insultato e squalificato

Il giocatore Karlo Butic della FeralpiSalò è stato squalificato per doppio giallo, impedendogli di partecipare all'importante sfida contro il Palermo. Il capitano Balestrero ha difeso la reazione di Butic alle offese razziste, ma la richiesta di giustizia non è stata accolta. Nel frattempo, il Brescia ha rinnovato il contratto con Andrea Cistana fino al 2027.

SALÒ (Brescia)

Le decisioni del giudice sportivo non hanno riservato colpi di scena. Il doppio giallo rimediato nello spazio di pochi minuti con la Reggiana costringerà Karlo Butic a saltare l’importante sfida di sabato tra la sua FeralpiSalò e il lanciato Palermo. Com’era prevedibile, non è bastata la vera e propria richiesta di giustizia, partita subito dopo la fine della gara da tutto l’ambiente verdeblù. A spiegare l’accaduto capitan Balestrero che ha anche dedicato al compagno la rete che è valsa il pareggi in pieno recupero con la Reggiana: "Karlo ha sbagliato a reagire, ma davanti a insulti razzisti tanto gravi bisogna prendere posizione e fare qualcosa di concreto". Butic è uscito dal campo in lacrime, tutto il gruppo gardesano si è stretto intorno al centravanti croato. Nel frattempo il Brescia ha ufficializzato il rinnovo con Andrea Cistana fino al 2027. Luca Marinoni