Il grande ex del Diavolo. Il Lecco vuole ripartire da Novellino

Il Lecco potrebbe affidare la panchina a Walter Novellino, ex allenatore di esperienza. La società sta definendo anche i ruoli dirigenziali per la prossima stagione.

Il Lecco vuole ripartire da Novellino

Il Lecco vuole ripartire da Novellino

Walter Novellino potrebbe essere l’allenatore del Lecco.

Secondo alcuni rumors, apparse su siti di settore e in particolar modo su calciogrifo.it, il presidente Aniello Aliberti e lo staff dirigenziale del nuovo Lecco, avrebbero deciso di puntare forte su un big della panchina come l’esperto allenatore campano, ex giocatore tra le altre del Milan e Torino ed ex mister, fra le altre, di Torino, Perugia e Palermo, attualmente svincolato dopo le esperienze a singhiozzo alla guida della Juve Stabia in serie C.

Sempre secondo alcuni siti web, Novellino avrebbe affermato di essere in contatto col Lecco.

La società lecchese, con Aliberti subentrato da poco al patron Di Nunno, deve ancora ufficializzare i nomi del direttore sportivo e generale.

"Per il 30 giugno vogliamo riempire queste due caselle", le parole di Aliberti.

Manca poco per conoscere il nome dei due dirigenti, essenziali poi per pianificare al meglio la stagione a venire.

A questo proposito è ormai certo, a meno di clamorose sorprese, che il ruolo di direttore sportivo verrà ricoperto da Antonio Minadeo, l’ex ds del Legnago.

Fulvio D’Eri

Continua a leggere tutte le notizie di sport su