Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
29 lug 2022
29 lug 2022

Will Smith torna a scusarsi per lo schiaffo: "Ma Chris Rock non vuole parlarmi"

L'attore pubblica un video in cui parla del suo gesto alla cerimonia degli Oscar: "È stato inaccettabile"

29 lug 2022

"Profondamente pentito" e "pronto a parlare a Chris Rock appena lui lo vorrà". In un video pubblicato sul suo canale Instagram Will Smith è tornato a parlare del clamoroso schiaffo rifilato a Chris Rock durante la cerimonia degli Oscar per una battuta sull'alopecia della moglie Jada Pinkett Smith. Gesto che ha provocato il bando dagli Oscar per i prossimi 10 anni

"Negli ultimi mesi - dice Smith nel video - ho riflettuto molto e ho lavorato molto sul personale". L'attore passa poi alle scuse a Rock:  "Ho contattato Chris ma il messaggio che ho ricevuto in risposta è che non è pronto a parlare e quando lo sarà, si metterà in contatto con me. Quindi ti dirò Chris, mi scuso con te. Il mio comportamento è stato inaccettabile, sono qui ogni volta che vorrai, quando sei pronto a parlare".

Nel messaggio social Smith si scusa anche con la madre, la famiglia e il fratello di Chris Rock, Tony Rock, che aveva recitato nella sitcom del 2007 "All of Us", creata proprio da Smith e sua moglie. "Abbiamo avuto un ottimo rapporto - dice Smith - Tony Rock - era mio amico, quello che è successo però è probabilmente irreparabile". 

Nel video l'attore risponde anche alla domanda se sua moglie, dopo aver alzato gli occhi al cielo alla battuta di Rock, gli avesse chiesto di fare qualcosa in risposta all'offesa: "No - dice Smith - Non l'ha fatto". "Posso dire a tutti voi - ha aggiunto - che non c'è nessuna parte di me che pensa che quello fosse il modo giusto di comportarsi in quel momento. Non c'è nessuna parte di me che pensa che sia il modo ottimale per gestire la mancanza di rispetto o gli insulti".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?