Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
26 set 2021
26 set 2021

Striscia la Notizia, parte la nuova stagione: il primo Tapiro d'oro è per Diletta Leotta

Lunedì 27 settembre la prima puntata della 34esima stagione del tg satirico. Nuove veline e nuovo conduttori: Alessandro Siani e Vanessa Incontrada

26 set 2021
Diletta Leotta giornalista di DAZN
Inter vs Atalanta
Campionato Serie A TIM - 6a giornata
Milano 25-09-2021
Stadio Giuseppe Meazza - San Siro
foto Roberto Garavaglia/ag. Aldo Liverani sas
/AGENZIA ALDO LIVERANI SAS
Diletta Leotta
Diletta Leotta giornalista di DAZN
Inter vs Atalanta
Campionato Serie A TIM - 6a giornata
Milano 25-09-2021
Stadio Giuseppe Meazza - San Siro
foto Roberto Garavaglia/ag. Aldo Liverani sas
/AGENZIA ALDO LIVERANI SAS
Diletta Leotta

Il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia va a Diletta Leotta, volto di Dazn, "a nome di tutti gli italiani che non riescono a vedere le partite per il mal funzionamento della piattaforma di streaming".

Intercettata da Valerio Staffelli sabato sera a Milano, Leotta ha detto: "Se fosse per me sistemerei io tutte le antenne d'Italia", ammettendo anche di essere di nuovo single dopo la fine della storia con l'attore Can Yaman. Al microfono dell'inviato del tg satirico, la conduttrice ha fatto un grande in bocca al lupo ad Alessandro Siani e Vanessa Incontrada che debuttano domani (lunedì 27 settembre) alla conduzione di Striscia (Canale 5, ore 20.35).

Il tg satirico di Antonio Ricci è giunto all'edizione numero 34, ribattezzata "La voce dell'inscienza". "Dopo le speranze nella scienza - spiega Antonio Ricci - sembra che ora prevalga l'inscienza. Questi sono i tempi!". Insieme ai nuovi conduttori Vanessa Incontrada e Alessandro Siani, anche nuove veline: la bionda italo-americana
Talisa Jade Ravagnani e la mora Giulia Pelagatti. 

Grandi protagoniste, come sempre, la satira, le parodie e le inchieste. Nella squadra inviati un altro debutto, quello di Nando Timoteo, nei panni di un finto giornalista
inviato sul campo per raccontare, con il filtro dell'ironia, i fatti salienti dell'attualità. Nuova anche la sigla di chiusura programma, dal titolo 'Balla, che ti Pass!'.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?