Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
2 feb 2022
2 feb 2022

Sanremo 2022, Mahmood e Blanco trionfano: il programma e gli ospiti della seconda serata

Completano il podio La rappresentante di lista e Dargen D'Amico, ultima Ana Mena

2 feb 2022

Emozioni, risate e tanta musica: la prima serata del Festival di Sanremo ha riscosso un notevole successo, soprattutto sui social network dove i commenti degli utenti sono stati milioni durante l'intera diretta su Raiuno.

La classifica

Una classifica che dice: Mahmood e Blanco con "Brividi" al primo posto, La rappresentante di lista con "Ciao ciao" al secondo, Dargen D'Amico con "Dove si balla" in terza posizione. Seguiti da Gianni Morandi con "Apri tutte le porte", Massimo Ranieri con "Lettera di là dal mare", Noemi con "Ti amo non lo so dire", Michele Bravi con "Inverno dei fiori", Rkomi con "Insuperabile", Achille Lauro e l'Harlem Gospel Choir con "Domenica", Giusy Ferreri con "Miele", Yuman con "Ora e qui" e Ana Mena con "Duecentomila ore". La prima serata del Festival di Sanremo 2022 ha restituito un verdetto da parte della Sala stampa destinato a fare discutere. Non tanto per la prima e l'ultima posizione, neanche per la seconda. Ma per tutte le altre: quelli a Gianni Morandi e Massimo Ranieri appaiono più riconoscimenti alla carriera che non alla canzone portata a Sanremo dai due artisti. Che invece, proprio per la loro enorme caratura professionale e umana, meriterebbero un trattamento equo e senza sconti rispetto ai colleghi più giovani. 

Cosa ha funzionato

Una prima serata del Festival senza fronzoli eccessivi, senza tempi morti e senza lunghi e inutili monologhi riempispazio e portasonno. Sembra che Amadeus e il suo staff abbiano trovato la giusta ricetta per non affaticare pubblico e artisti con estenuanti maratone e al tempo stesso offrire un intrattenimento non "mordi e fuggi". A proposito di Amadeus, il conduttore è una garanzia e lo ha dimostrato durante tutta la serata. Così come la sua spalla, ovvero Fiorello. Che fra un "Il prossimo direttore artistico del Festival sarà Figliuolo" e una presa in giro nei confronti dei No Vax ha fatto ridere tutto l'Ariston. La sua avventura sanremese però pare essersi già conclusa: Fiorello non ci sarà nelle altre serate. Da applausi, inoltre, entrambe le esibizioni dei Maneskin, al ritorno a Sanremo dopo l'anno della consacrazione seguito proprio al trionfo sul palco dell'Ariston: il cantante Damiano David si è persino commosso. 

Cosa non ha funzionato

Ornella Muti. La sua presenza non ha aggiunto nulla alla prima serata del Festival di Sanremo. Anzi, semmai ha tolto energia. L'attrice è sembrata a tratti persino svogliata e incapace di mantenere la concentrazione. Peccato perché da una personalità del suo calibro ci si sarebbe aspettati un valore aggiunto, un tocco di maestria ed eleganza. Che però solo gli abiti, bellissimi peraltro, sono riusciti a regalare. 

Il programma della seconda serata

Accantonate le emozioni della prima serata, si riparte subito con la seconda: questa sera alle 20.45 su Raiuno. Tredici artisti in gara, Laura Pausini e Checco Zalone superospiti, Lorena Cesarini, l'attrice lanciata da Diego Bianchi "Zoro" e volto di "Suburra", co-conduttrice accanto al padrone di casa Amadeus. Atteso anche Luca Argentero, l'amatissimo dottor Fanti della fiction di Rai1 Doc - Nelle tue mani. In gara ci saranno Elisa, Sangiovanni, Giovanni Truppi, Le Vibrazioni, Ditonellapiaga e Rettore, Iva Zanicchi, Highsnob & Hu, Fabrizio Moro, Irama, Aka 7even, Tananai, Matteo Romano e Emma. Si replicherà il meccanismo della prima serata: i brani verranno votati, in maniera disgiunta, dalle tre componenti della Giuria della Stampa, Tv, Radio e Web (che peseranno al 33% per carta stampa e tv, 33% per il web, 34% per le radio) e si avrà così la classifica della seconda serata. Sarà poi stilata una classifica generale congiunta di tutte e 25 le canzoni in gara. Durante la serata spazio ancora allo sport e alle Olimpiadi invernali di Milano-Cortina 2026: sarà lanciato il concorso per scegliere online l'inno dei Giochi tra due canzoni affidate alle voci di Arisa e Malika Ayane. Sul "palco sull'acqua" a bordo della Costa Toscana ormeggiata al largo di Sanremo la scena sarà per Ermal Meta con "Un milione di cose da dirti", il brano che l'anno scorso si classificò al terzo posto.

LE PAGELLE DELLA PRIMA SERATA

LE FOTO DELLA PRIMA SERATA

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?