Amadeus e Fiorello (Ansa)
Amadeus e Fiorello (Ansa)

Il Festival di Sanremo 2022 si presenta con un nuovo regolamento ed ecco già da subito una prima importante indicazione: il Festival di Sanremo 2022 vedrà sfidarsi sul palco 24 artisti con altrettante canzoni inedite. Ventidue saranno i big scelti dal diirettore artistico Amadeus e due i vinitori di Sanremo Giovani, che si terrà prima del Festival dei "grandi". Se dovessero esibirsi tutti durante la medesima serata, si sforerebbero probabilmente le quattro ore di diretta. Il Festival di Sanremo, però, si sviluppa in cinque serate e quindi perlomeno la prima e la seconda dovrebbero vedere i cantanti esibirsi in due gruppi.  Da martedì 1 ferbbraio a sabato 5 su Raiuno il programma si articolerà in diversi appuntamenti, fra cui quello della serata di venerdì 4 febbraio dedicata alle cover: gli artisti eseguiranno da soli o con un ospite concordato con la Rai e la direzione artistica un brano che potrà essere tratto non solo dal repertorio italiano, ma anche da quello internazionale degli anni Sessanta, Settanta, Ottanta. Qui si aprono dunque praterie sconfinate, che consentiranno magari di vedere e ascoltare finalmente brani che vanno oltre i consueti canoni sanremesi. 

Come si vota?

Durante le prime due serate a votare sarà le giuria dei giornalisti di radio, web, tv e carta stampata accreditati. A propria volta, la giuria dei giornalisti sarà divise in tre sottogruppi: la giuria della carta stampata e delle tv, quella delle radio e quella del web. Il motivo è facilmente intuibile: ormai il tipo di pubblico dei diversi mezzi di comunicazione è differenziato in modo evidente. Nella quarta e quinta serata però i sottogruppi si riuniranno in un'unica giuria, i cui voti si aggiungeranno a quelli arrivati dal televoto e dalla giuria "demoscopica 1000", composta da mille componenti selezionati secondo equilibrati criteri di età e di provenienza geografica, che voteranno da remoto con un 'app dedicata.

Le serate

Martedì 1 e mercoledì 2 febbraio si esibiranno 12 cantanti. Le canzoni saranno in maniera disgiunta dalla giuria dei giornalisti. Dopodiché sarà stilata una classifica delle 12 canzoni eseguite in ognuna delle prime due serate. Nella terza serata i 24 artisti proporranno tutti i brani i in gara. Brani che saranno votati dal pubblico attraverso il televoto e dalla giuria "demoscopica 1000", che avranno un peso sul risultato complessivo del 50 per cento. La media tra le percentuali complessive di voto ottenute dalle canzoni nella serata e quelle ottenute nelle serate precedenti determinerà una nuova classifica dei 24 brani in concorso. Nella serata “Cover” di venerdì 4 febbraio ognuno dei 24 artisti in gara sarà votato da tutte le giurie con un peso percentuale del 34% per il televoto; del 33% per la giuria dei giornalisti; e del 33% per la "demoscopica 1000". La media tra le percentuali complessive di voto ottenute dagli artisti nella serata e quelle ottenute nelle serate recedenti determinerà una nuova classifica complessiva. Nella serata finale le 24 canzoni verranno votate dal pubblico attraverso il televoto e la media tra le percentuali di voto ottenute nella serata e quelle ottenute nelle serate precedenti determinerà una nuova classifica generale. Le prime tre canzoni in classifica saranno poi riproposte attraverso l’esecuzione dal vivo o attraverso registrazione audio-video. Le votazioni precedenti verranno azzerate e si procederà a una nuova votazione con il  televoto, la  giuria dei giornalisti e la "demoscopica 1000".