Big Fish e Tormento: i Sottotono (foto di Sara Sabatino)
Big Fish e Tormento: i Sottotono (foto di Sara Sabatino)

Roma, 4 maggio 2021 - L'antipasto è stato il singolo "Mastroianni" attualmente in rotazione radiofonica. Il piatto forte è il nuovo album "Originali". A vent'anni dall'ultimo lavoro in studio, Big Fish e Tormento, ovvero i Sottotono, tornano con un nuovo lavoro,  disponibile dal 4 giugno ma da oggi in preorder per il vinile speciale blu in tiratura limitata, mentre è già "sold out" la prima tiratura limitata di cd e vinili autografati e numerati a mano e il vinile bianco. Tredici le tracce di "Originali": sei inedite e sette scelte fra i brani di grande successo dei Sottotono, riarrangiate e rivisitate insieme ad altri esponenti della scena musicale.  

"Il nostro ritorno? Più che di una scintilla che ha riacceso un fuoco, questa ripartenza è frutto di una linfa vitale che non ha mai smesso di scorrerci sottopelle e quando è riemersa abbiamo subito capito che era come se questi vent'anni non fossero mai passati. Sottotono per noi sono più di una parte di carriera - affermano Big Fish e Tormento, i "padri" dell'urban - è il nostro primo amore per la musica, è una famiglia, è un mondo di ricordi che nessun incidente di percorso e nessuna rottura temporanea ha potuto scalfire".

Per quanto riguarda "Mastroianni", lo definiscono come un compendio delle "due anime dei Sottotono: quella del gusto classico e quella di chi sa giocare a modo suo. Anime per cui siamo stati amati e odiati. Non è una sorpresa, non è un gesto di rottura, non è una provocazione, ma una canzone ricca di anima e stile, con un testo intenso".