Quotidiano Nazionale logo
4 apr 2022

Radio Italia Live 2022: il 21 maggio torna il concerto a Milano. Chi ci sarà: i cantanti

In città il ritorno del maxi evento (gratuito) di musica dal vivo 

La conferenza stampa di presentazione dei 40 anni di Radio Italia e 'Radio Italia Live - Il concerto' che  riporta la musica in piazza Duomo a Milano, 4 aprile 2022.  Cresce il cast, che quest'anno arriva a quindici nomi, composto da Alessandra Amoroso, Blanco, Elodie, Francesco Gabbani, Ghali, Irama, Marracash, Marco Mengoni, Gianni Morandi, Pinguini Tattici Nucleari, Rkomi, Sangiovanni e Ultimo. "Abbiamo allargato il cast - ha detto Mario Volanti, Editore e Presidente di Radio Italia - perch� questo deve essere l'anno della rinascita e in cui la musica torna nelle piazze".
ANSA/GOIGEST EDITORIAL USE ONLY NO SALES
Elodie tra i protagonisti di Radio Italia Live 2022

Milano - Torna il maxi concerto in piazza Duomo targato Radio Italia (che quest'anno festeggia 40 anni): dopo due anni di assenza torna l'evento con la musica dal vivo, organizzato dall'emittente e fissato per sabato 21 maggio. Il Concerto, presentato da Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu, sarà il primo in Italia, cronologicamente parlando, a riportare la musica in piazza per un grande evento gratuito. Cresce il cast, che quest'anno arriva a quindici nomi, composto da Alessandra Amoroso, Blanco, Elodie, Francesco Gabbani, Ghali, Irama, Marracash, Marco Mengoni, Gianni Morandi, Pinguini Tattici Nucleari, Rkomi, Sangiovanni e Ultimo. La sigla iniziale di 'Radio Italia Live - Il Concerto' sarà eseguita dal vivo, come ormai da tradizione, dal basso di Saturnino

Radio Italia Live - Il Concerto è organizzato da Radio Italia e realizzato grazie alla collaborazione con il Comune di Milano. "40 anni di storia di una radio sono una bella cosa - ha dichiarato il sindaco di Milano, Beppe Sala - e il concerto di Radio Italia a Milano è sempre stato accolto con entusiasmo. Sono tempi difficili e per gestire un equilibrio dobbiamo cercare di avere momenti di svago e divertimento, il che non significa essere indifferenti a quello che succede. La città è sempre pronta a fare la sua parte". Il Concerto sarà anche l'occasione per gli artisti di tornare ad esibirsi in piazza per un evento gratuito. Confermata anche la 'multimedialità' dell'evento, che oltre alla piazza si potrà seguire in diverse modalità. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?