Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
6 mag 2022

Napoli, paura per Massimo Ranieri: cade sul palco durante lo show e finisce in ospedale

L'artista, 71 anni compiuti da tre giorni, si stava esibendo al Teatro Diana. Immediato il trasferimento all'ospedale Cardarelli: si è procurato una frattura a una costola

6 mag 2022
Massimo Ranieri
Massimo Ranieri
Massimo Ranieri
Massimo Ranieri

Napoli - Incidente per Massimo Ranieri durante lo spettacolo al teatro Diana di Napoli. L'artista è caduto ed è stato trasportato da un'ambulanza del 118 all'ospedale Cardarelli di Napoli. Secondo le informazioni, a un certo punto dello show 'Sogno o son desto', il popolare artista napoletano, 71 anni da tre giorni, è caduto mentre scendeva la scaletta tra palco e platea.

Un incidente che gli ha provocato forte dolore, l'interruzione dello spettacolo e la necessità di essere curato dai sanitari. La direzione e il personale del teatro sono intervenuti subito e hanno chiamato il 118; è partito un mezzo dalla postazione Loreto Crispi e il cantante è stato trasportato in ospedale. "Tanto spavento ma per fortuna non ha battuto la testa ed è sempre stato cosciente. Una costola rotta e un buono stato generale ma rimane sotto osservazione", riferiscono all'Ansa dal suo staff. 

La notte in ospedale

In mattinata, dal nosocomio partenopeo, è stato diramato un bollettino sulle condizioni del popolare interprete di "Erba di casa mia". Secono quanto si è potuto sapere Ranieri sta bene e ha passato una notte tranquilla all'ospedale Cardarelli di Napoli dove è stato ricoverato ieri sera. Il cantante, si legge nella nota, "è ancora ricoverato" ed è "sveglio e cosciente, stabile emodinamicamente, con respiro spontaneo valido". Gli esami effettuati, sono ancora i medici a dirlo, "hanno messo in evidenza la presenza di una frattura costale alla VII costa di destra, dolore discretamente controllato con antinfiammatori. Non sono evidenti al momento altri tipi di lesioni".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?