Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
24 mar 2022
24 mar 2022

Fedez, tumore al pancreas: operazione andata bene. Il figlio Leone: "Papà torna presto"

A raccontarlo è la moglie Chiara Ferragni: "Avevamo paura per tutto"

24 mar 2022
featured image
Fedez e Chiara Ferragni all'ospedale San Raffaele
featured image
Fedez e Chiara Ferragni all'ospedale San Raffaele

Un delicato intervento al pancreas. Questa è stata l'operazione alla quale è stato sottoposto Fedez. A raccontarlo, con un post su Instagram, è la stessa moglie Chiara Ferragni: "Questa foto è stata scattata lunedì pomeriggio in ospedale, il giorno prima del delicato intervento chirurgico al pancreas. Avevamo paura per tutto: la sua diagnosi, il suo intervento chirurgico, la sua guarigione, la nostra vita e la situazione della nostra famiglia. L'operazione di martedì è andata bene, ora si sta riprendendo e speriamo che questo sia solo un brutto ricordo che ci ha insegnato, ancora una volta, l'importanza di godersi la vita al massimo, tutti i giorni. Grazie a tutte le persone che ci hanno fatto sentire il loro amore , ha allungato la mano e ha detto una preghiera per noi, ci ha dato molta forza".

Fedez dopo l'operazione in ospedale
Fedez dopo l'operazione in ospedale

A svelare poi, su Instagram, l'esatto diagnosi è Fedez: "Settimana scorsa ho scoperto di avere un raro tumore neuroendocrino del pancreas. Uno di quelli che se non li prendi per tempo non è un simpatico convivente da avere all’interno del proprio corpo. Motivo per il quale mi sono dovuto sottoporre ad un intervento chirurgico durato 6 ore per asportarmi una parte del pancreas (tumore compreso). A due giorni dall’intervento sto bene e non vedo l’ora di tornare a casa dai miei figli. Ci vorrà un po’. Grazie ai medici, chirurghi e infermieri che mi sono stati accanto in questi giorni intensi. Un grazie immenso anche per tutti i messaggi di supporto e di positività che mi avete fatto arrivare. Vi voglio bene Federico". Negli ultimi giorni, infatti, il rapper milanese e la sua famiglia hanno ricevuto una vera ondata di affetto e di supporto sui social network. Affetto e supporto che in caso di malattie come questa sono fondamentali per riuscire a combattere e a vincere contro questo male.

Affetto e supporto che gli derivano soprattutto dalla famiglia. Toccante è il video del figlio Leone: "Papà torna presto, così possiamo giocare insieme".

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?