Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
9 dic 2021
cristiana mariani
Spettacoli
9 dic 2021

The Ferragnez, la serie: cinque motivi per non vederla

La serie tv mostra la vita della famiglia di Chiara Ferragni e Fedez

9 dic 2021
cristiana mariani
Spettacoli

Sono usciti i primi cinque, tanto attesi da milioni di fan in tutta Italia, episodi di "The Ferragnez", serie tv disponibile in streaming sulla piattaforma Amazon Prime Video. La serie tv che racconta la vita di Fedez, la moglie Chiara Ferragni, il figlio Leone Lucia Ferragni e tutte le persone che ruotano attorno a questo trio, ovvero la "famiglia Ferragnez". Nulla che non si sia già visto sui social, sia chiaro. Ma "The Ferragnez" rappresenta un modo per fare entrare i fan, se possibile, ulteriormente nella quotidianità di queste due celebrities. Accanto ai cinque motivi per cui vedere la serie, eccone altri cinque per cui è meglio risparmiare del tempo e non vederla.

Mostra momenti privati in modo forzato

Certi momenti della vita di ognuno dovrebbero rimanere all'interno delle mura domestiche, anche perché poco interessano ad altre persone. A meno che non si parli di vojeurismo.Ecco, è proprio questo che questa serie alimenta: la voglia di "spiare dal buco della serratura" la vita degli altri.Il problema, però, è che di spontaneo c'è ben poco. I protagonisti spesso risultano particolarmente forzati nelle loro espressioni. 

Suscita "vorrei ma non posso"

Alzi la mano chi ha la possibilità economica di affittare un'enorme villa con pista di pattinaggio e giostra per trascorrere un fine settimana sul Lago di Como con tutta la famiglia. I Ferragnez possono. E si impegnano nel farcelo capire ad ogni minuto della serie. E' vero: loro sono oggettivamente diversi dalla massa. Ma perché dovremmo spendere oltre tre ore del nostro tempo per farcelo ricordare?

E' evidentemente recitata "a favor di telecamera"

Se l'obiettivo era una sorta di "Casa Vianello", non ci siamo proprio. Non ci si avvicina neppure di qualche chilometro. E già "Casa Vianello" non era un prodotto televisivo di qualità sopraffina. E' tutto un ammiccare e un rivolgersi allo spettatore. Praticamente una story Instagram lunga cinque episodi. 

Si parla e basta

Non esiste una routine quotidiana di nessun genere. Si fanno prove di una lezione di yoga, di una lezione di capoeira, ma nulla che sia routinario. Non un appuntamento fisso, non una scadenza settimanale. Nulla. La vita di questa famiglia è differente ogni giorno. Il che pare irreale persino per i Ferragnez. E' un continuo raccontare, ma sono poche realmente le cose concrete che vengono fatte.

Il coinvolgimento sconclusionato dei parenti

Abbiamo capito: le sorelle Ferragni devono promuovere la loro immagine. Certo, se fossero spontanee magari riuscirebbero anche a farlo. In realtà in questa serie vengono coinvolti genitori e parenti in modo del tutto fuori luogo. Sembra un incrocio fra Geordie Shore (senza gli aspetti disgustosi, sia chiaro) e le esterne di Uomini e Donne. Piccolo spoiler: "Secondo te Chiara riuscirà oggi a fare per tutta la giornata quello che vuole Fede?". Ecco, tipico recap da Uomini e Donne. 
 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?